L’ELEGANZA DEL RICCIO

L'eleganza del riccio

L’eleganza del riccio di Muriel Barbery
E/O 2007, 15.30€

Ci sono dei libri che ci si sente quasi costretti a leggere. Grande pubblicita’, tanto parlare in ufficio, li vedi in mano alla piu’ parte  dei passeggeri della metropolitana, leggi recensioni ovunque…insomma quel che si dice, con orrido inglesismo, un MUST!

In realta’ questi successoni di massa mi hanno sempre deluso, almeno in parte. Era accaduto con Il Cacciatore di Aquiloni e si ripete oggi con L’eleganza del riccio, successo bibliografico del passato anno.

La storia appare semplice: una portinaia di un palazzo signorile di Parigi, intelligente e colta malgrado le apparenze di donna semplice, cerca di tenere celato il segreto del proprio acume sforzandosi di apparire cosi’ come gli eleganti e raffinatissimi condomini si aspettano sia una portinaia.
Ma la corazza di Renée inizia a incrinarsi all’arrivo di Monsieur Ozu, nuovo inquilino del palazzo il quale, complice il classico Anna Karenina, intuisce di avere una portinaia decisamente fuori dal comune.
A questi due personaggi si aggiunge Paloma, dodicenne in crisi con la famiglia e incazzata con il mondo che sceglie di suicidarsi non prima di aver lasciato un prezioso memoriale che spiega i motivi dell’estrema decisione.

Il libro e’ piacevole, i personaggi simpatici e la storia ha un buon grado di coinvolgimento. Da qui a capolavoro ne passa…ma non resta comunque un ricordo negativo.
Ci sono citazioni, si parla di Giappone e tra i protagonisti c’e’ un gatto ciccione di nome Lev: tutti elementi che rendono un libro interessante alla mia lettura.

Ho trovato un po’ fini a se stesse alcune dissertazioni pseudo-filosofiche, anche se credo non abbiano la pretesa di “innalzare” il tono del libro, ma solo di dettagaliare il carattere e il pensiero della portinaia Renée.
Se fossi Muriel riscriverei l’ultimo capitolo. Non e’ sempre necessario aggiungere un dramma per rendere una storia commovente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...