… PRINCE OF PERSIA – THE MOVIE

L’occasione è ghiotta per aggiungere un commento alla nuova saga-polpettone Disney intitolata appunto al Principe di Persia.
Inizialmente devo ammettere che sono rimasta un po’ perplessa nell’apprendere che la scelta per il ruolo di Prince sia ricaduta su Jake Gyllenhaal.
A me lui piace. Anzi mi piace molto fin dai tempi di Donnie Darko, uno dei miei film preferiti.
E’ indiscutibilmente bravo, è anche bello, ma con qualcosa di disturbante nello sguardo.
Insomma è uno dei pochi attori che si salvano ultimamente a Hollywood.

Poi ci ho ripensato e ho esaminato le evoluzioni del character design del personaggio dei videogiochi.
1) Il principe de Le Sabbie del Tempo era giovane, quasi un ragazzino, occhio ceruleo, un po’ scanzonato. Il classico “guaglioncello” faccia da schiaffoni, ma simpatico.
Prince of Persia - Le Sabbie del Tempo

2-3) Negli episodi successivi I Due Troni e Warrior Within abbiamo assistito a un inzarrimento del personaggio. Sporco, cattivo, gonfio da troppa palestra e qualche cheeseburger di troppo, il nostro principe si è incupito vestendo i panni di un eroe gotico sanguinario. Una specie di Terminator dell’antica Persia: un cattivissimo dalla battuta laconica. Anche la grafica rispecchia questo nuovo posizionamento mostrandoci il lato oscuro del Principe (‘sto lato oscuro va di gran moda e bisogna pure infilarlo in un episodio di una saga qualunque)
Prince of Persia - I due Troni
Prince of Persia - Warriors Within

4) Per fortuna con l’ultimo episodio si torna a un principe più solare. I muscoli sono rimasti, ma lui è tornato lo splendido di un tempo dalla battuta sempre pronta. Un pizzico di malizia in più e l’occhio trombino lo rendono al passo con i nostri tempi. Fa il piacione con Elika, è gradasso quanto basta e conquista.
Prince of Persia

Ripensando a questa carrellata di personaggi e al Jake di Donnie Darko, mi è venuto facile associare l’attore alla prima e all’ultima versione del Principe: quello giovane, bello, atletico ma snello, solare e divertente.
Invece mi sbagliavo.
Eccome se mi sbagliavo.
Le prime immagini del set che circolano in rete sono agghiaccianti e mostrano quello che è diventato la custodia di Jake Gyllenhaal interpretare il principe più tamarro della serie, quello guerriero incazzato.
Ma cosa sono quei capelli? Un parrucchino?!
Speriamo che la fatica delle riprese gli faccia perdere qualche chilo e che i truccatori aggiustino un po’ il tiro.
Così non se può proprio guardà!
Jake Gyllenhaal-prince

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...