THE LEGEND OF ZELDA: PHANTOM HOURGLASS

zelda-phantom.jpg 

E’ proprio il caso di dire: mammamia!

Non mi ricordo un gioco che mi abbia tenuto cosi’ incollata allo schermo (letteralmente…). Una volta iniziato, basta. Non si puo’ piu’ smettere.

Bisogna andare avanti. Scoprire la prossima isola, trovare il nuovo tesoro, fare un altro passaggio nel tempio del Re del Mar per scoprire nuove strade e nuovi forzieri. Insomma, una droga!

…E la sorte di Dazel (alias Zelda) passa in secondo piano. Tanto poi lo sappiamo tutti che alla fine si salvera’ e tornera’ pimpante piu’ di prima a scassarci gli zebedei!

Devo dire che, una volta intuito di essere giunta piu’ o meno alla fine, ho cercato dei diversivi: mi sono messa a vagare per il mare, ho rivisitato tutte le isole, recuperato tutti i tesori, scavato lo scavabile…insomma, non volevo piu’ finire.

Una vera perla.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...